AREA RISERVATA
LE NOSTRE SEDI
LOGO-BIANCO

Siamo intermediari del Credito, che, grazie all'alta professionalità, 

al suo Know how e la sua conoscenza delle regole del credito delle banche, permettiamo al cliente, 

sia privato che azienda, di risparmiare tempo e trovare la soluzione più adatta alle proprie esigenze.

Scopri come funziona

Attraverso dei semplici passaggi troveremo insieme la soluzione più adatta a te
HOME1
Fissiamo un appuntamento “insieme”

I nostri consulenti, in totale sicurezza, saranno lieti di trovare la soluzione più opportuna alle tue necessità: 

- Incontriamoci in videocall;
- Verremo noi a casa tua;
- Vieni a trovarci nei nostri uffici;
- Ti chiamiamo noi.

HOME2
Ti seguiremo affinché tu possa “dormire sonni tranquilli”

I nostri consulenti, vantano un’esperienza pluriennale nel settore creditizio.
Mettici alla prova e non te ne pentirai!

HOME3
Troveremo la soluzione migliore per ''ripararti da qualsiasi inconveniente''

Una volta compilato il contact form sottostante identificheremo la soluzione di credito che fa più al caso tuo.

CONTATTACI
IMMAGINE-MUTUO-E-CONS-DEBITI

Mutui fino al 100% del valore d’acquisto!
Offriamo Mutui particolarmente vantaggiosi per tutti coloro che necessitano di acquistare casa.

Mutui per consolidamento debiti

Consente di unire tutti i finanziamenti in una sola rata mensile, con tasso agevolato.

Tutto questo nel pieno rispetto della trasparenza e della qualità del servizio offerto.

CONTATTACI
Go-mutui, intermediari del credito che conoscono le banche: mutuo, cessione del quinto, credito aziende

Offriamo Cessione del Quinto dello stipendio/pensione, o finanziamenti con rimborso tramite delega di pagamento, il tutto a tassi particolarmente agevolati grazie ad accordi con primari istituti finanziari.

CONTATTACI
Go-mutui, intermediari del credito che conoscono le banche: mutuo, cessione del quinto, credito aziende

Offriamo Credito alle Aziende, grazie alla nostra esperienza nel settore, con una consulenza specifica per il fondo MCC che garantirà ogni esigenza di credito, tramite finanziamenti chirografari, ipotecari e leasing su misura per le piccole, medie e grandi imprese.

CONTATTACI

Cosa aspetti, contattaci subito!

    Creditoxte è una società di mediazione creditizia creata in conformità alle attuali disposizioni legislative che richiedono, per le società che operano nel settore, specifici requisiti societari, statutari e professionali per tutti coloro che ne fanno parte, dagli amministratori ai collaboratori.


    Forti di una esperienza, del suo management, ultraventennale nel campo della mediazione creditizia, i professionisti di creditoxte hanno unito le proprie competenze per fornire alla clientela un servizio che non fosse solo la ricerca del “miglior finanziamento” possibile sul mercato, ma che si differenziasse dai competitor di settore per la volontà di offrire una vera e propria “consulenza in team”.


    Creditoxte è attiva nel campo del credito, alle famiglie ma anche alle aziende, a supporto della ricerca di finanziamento delle piccole e medie imprese.


    La normativa di settore è notevolmente cambiata nel corso degli anni ed ha chiesto alle società di mediazione creditizia di sviluppare una particolare “sensibilità” verso i propri clienti ed una specifica attenzione nei confronti degli enti eroganti. Un’attenzione che premia il lavoro del team perchè lo pone “al fianco” del cliente nella ricerca del finanziamento più adatto alle proprie esigenze con la certezza che ogni attività sia finalizzata all’ottenimento del miglior risultato.


    L’aggiornamento costante consente alla rete di fornire un servizio di consulenza efficace al cliente: non solo segue i corsi di formazione obbligatori richiesti dalla legge (aggiornamento OAM, privacy, trasparenza, antiriciclaggio, IVASS), ma viene chiamata anche a seguire una serie di momenti di formazione “tecnica” sui prodotti offerti, “commerciale” sui sistemi di proposizione dei prodotti, “di comunicazione” sulle modalità di approccio e di gestione dei rapporti con la clientela. 


    La rete opera secondo procedure definite e standardizzate al fine di rendere l’attività gestibile e controllabile. Tuttavia, è fondamentale il lavoro di team che permette una personalizzazione delle offerte al cliente.



    La figura 

    La figura del “Intermediario del Credito (Mediatore Creditizio)” è stata inserita tramite il decreto legislativo del 13 agosto 2010 n.141, diventata operativa nel 2012, il pilastro della nuova normativa è l’OAM, (Organismo degli agenti e dei mediatori creditizi), a cui compete, in via autonoma, la gestione degli elenchi dei professionisti del credito. L’OAM è una associazione di natura privata, senza fini di lucro, con personalità giuridica, dotata di autonomia finanziaria, organizzativa e statutaria ed è vigilato dalla Banca d’Italia. I componenti dell’OAM sono nominati con decreto del Ministro dell’Economia e delle Finanze, su proposta della Banca d’Italia. 


    L’attività 

    Il Mediatore Creditizio è, per definizione, “la persona giuridica che professionalmente mette in contatto, tramite i suoi collaboratori, le Banche (Intermediari Finanziari), con la potenziale clientela per la concessione di finanziamenti sotto qualsiasi forma”. In sintesi, fa da ponte tra il cliente, sia esso un privato o un’azienda, e le Banche che erogano i finanziamenti

    Ad esempio, la convenienza di rivolgersi a un Mediatore Creditizio, nasce dalla conoscenza del Mediatore Creditizio stesso sulle regole di credito delle Banche e il suo compito è quello di analizzare il profilo di credito del cliente (tramite un’attività d’istruttoria fatta dal back office) il quale, analizza la richiesta e attiva tutti i controlli per la verifica: sia dei documenti raccolti e delle dichiarazioni se tutto è conforme identifica la banca idonea (in quanto, in ogni Banca, il suo Risk Manager definisce i parametri del credito del proprio Istituto, nei quali il Mediatore Creditizio e i funzionari della Banca devono applicare), successivamente, la richiesta viene inoltra alla Banca identificata per la delibera positiva. 

    In questo modo si può rendere un ottimo servizio sia al cliente che alla Banca che acquisisce un cliente di suo gradimento di conseguenza. Altro motivo per affidarsi a un Mediatore Creditizio, è quello del risparmio: nel dettaglio, il Mediatore Creditizio per professione, deve dare, in base i parametri di cui sopra, il prodotto migliore del mercato nel suo portafoglio Banche, facendo ottenere al consumatore le condizioni di credito più vantaggiose per lui.


    Attività di segnalazione 

    La normativa indica la possibilità che ci sia un accordo di segnalazione tra due Mediatori Creditizi iscritti in OAM, nel quale il collaboratore del Mediatore “A” raccoglie la richiesta da parte del cliente e successivamente la passa al collaboratore del Mediatore “B”, società che ha la convenzione con la Banca erogante, che identifica il cliente e raccoglie la firma di richiesta. 


    Collaboratore 

    L’attività dei Collaboratori la esercitano, in esclusiva, per conto di una società di mediazione creditizia, la quale ha l’obbligo di iscriverlo in OAM sotto di lui ed operano tramite: contatti diretti, internet e le agenzie Immobiliari sul territorio svolgendo un’attività di promozione finalizzata alla conclusione degli affari del Mediatore Creditizio stesso e, per tale ragione, sono legati a esso da un contratto di agenzia”. 


    Back office 

    È uno staff formato dai dipendenti del Mediatore Creditizio; ha capacità di analizzare i clienti sotto il profilo reddituale, controlla che i documenti dei clienti siano veritieri e che i parametri richiesti dalle Banche siano conformi. Si occupa di tutto l’iter della pratica da quando entra fino alla sua chiusura con il notaio.



    MUTUO 


    Mutuo acquisto 

    Questa tipologia di mutuo copre tutte le esigenze di acquisto prima o seconda casa, uffici, box, negozi e locali commerciali. Accessibile sia da lavoratori a tempo indeterminato, che da pensionati, lavoratori autonomi e lavoratori a tempo determinato (purché coobbligati con un apportatore di reddito continuo). 


    Mutuo ristrutturazione

    All’interno di questa categoria si distinguono, secondo le esigenze, mutui per costruzione, mutui per ristrutturazione e mutui per acquisto e ristrutturazione. I primi sono erogati solo qualora il terreno sia già di proprietà del richiedente e non sia gravato da mutui. 


    Mutuo per surroga 

    Il mutuo di sostituzione è finalizzato alla sostituzione di altro mutuo a condizioni migliorative, questa operazione può essere fatta a condizione che il mutuo da surrogare sia in essere da almeno 3 mesi. 

    Consente di unire tutti i finanziamenti in una sola rata mensile, con tasso agevolato.


    Mutuo per consolidamento debiti 

    Il mutuo di ripianamento prevede il rifinanziamento dei debiti (mutui e prestiti) del mutuatario attraverso la sottoscrizione di un mutuo fondiario, avente come garanzia l’abitazione principale del mutuatario stesso. L’ammontare del finanziamento deve saldare i debiti consolidati del mutuatario; NB è prevedibile liquidità ulteriore. 


    Mutuo per liquidità 

    Il mutuo per liquidità è una tipologia di mutuo che prevede, normalmente, liquidità per un importo pari a € 50.000,00 senza la necessità di finalizzare la somma. È prevista la possibilità di richiedere somme superiori, motivando e dimostrando la reale destinazione dell’importo richiesto. I soggetti che possono beneficiare di questo tipo di prodotto sono solo persone fisiche, che abbiano un immobile di proprietà (sul quale accendere l’ipoteca) e che non abbiano altri finanziamenti in corso.


    CESSIONE DEL QUINTO 

    Per meglio rispondere alle diverse esigenze di finanziamento della clientela, la Cessione del Quinto o la Delega è la miglior risposta alle esigenze di Credito veloce ai clienti, infatti, offre a tassi fissi e agevolati (grazie ad accordi con primari Istituti Finanziari), a tutte le categorie di dipendenti e pensionati, di ottenere un finanziamento e di restituirlo con una trattenuta diretta sulla busta paga/pensione, fino alla misura massima di un quinto dello stipendio. 


    Questo finanziamento, può essere richiesto anche nel caso vi siano altri tipi di finanziamento in corso e indipendentemente da pignoramenti o protesti subiti, sono a firma singola e non richiedono garanzie, o motivarne la richiesta e senza presentare alcun giustificativo di spesa. Il finanziamento è concesso anche a chi abbia avuto in precedenza problemi di credito, ritardi, protesti e pignoramenti, ed è sempre assistita da garanzia assicurativa contro il rischio di morte o perdita di lavoro.


    Cenni del prodotto 

    1) Tasso fisso per tutta la durata; 

    2) Dilazionabile fino a 120 mesi con possibilità di ottenere finanziamenti di importo elevato; 

    3) Il debito residuo e assicurato contro il rischio di premorienza o di perdita impiego; 

    4) Sono tranquillamente finanziabili dipendenti che abbiano subito protesti e/o cattivi pagatori; 

    5) Non c’è obbligo di estinzione di impegni in corso non figuranti in busta paga; 

    6) È possibile rinnovare i finanziamenti già in corso, recuperando ovviamente gli interessi non maturati; 

    7) Non è mai richiesta alcuna motivazione relativamente alla richiesta di finanziamento.


    CREDITO AZIENDE

    Microcredito 

    Il microcredito è uno strumento finanziario che ha lo scopo di rispondere alle esigenze di inclusione finanziaria di coloro che presentano difficoltà di accesso al credito tradizionale perché non dispongono di sufficienti garanzie. Lo strumento del microcredito, nella forma di “microcredito imprenditoriale”, si rivolge a tutti coloro che intendono avviare o potenziare un’attività di microimpresa o di lavoro autonomo e/o che hanno difficoltà di accesso al credito bancario. 


    Chi può ottenere il finanziamento 

    Lavoratori autonomi, società di persone e Imprese individuali, titolari di partita IVA da non più di 5 anni e con massimo cinque dipendenti (10 per le Imprese individuali); 


    Come si può utilizzare il finanziamento 

    1) Acquisto di beni (incluse le materie prime necessarie alla produzione dei beni o servizi e le merci destinate alla vendita) o servizi connessi all'attività;

    2) Pagamento di retribuzioni di nuovi dipendenti soci lavoratori; 

    3) Sostenimento dei costi per corsi di formazione aziendale;

    4) Ripristino capitale circolante; 

    5) Operazioni di liquidità. 


    MCC PER FINANZIAMENTI CHIROGRAFARI, IPOTECARI E LEASING

    Creditoxte, si interfaccia con le singole aziende e tramite il CHECK UP FINANZIARIO dà una puntuale radiografia dell’azienda dal punto di vista bilancistico ed andamentale, questo permette di avere la consapevolezza del proprio stato finanziario (tale consapevolezza diventa un punto di forza, in quanto la Banca, vuole avere dei clienti in grado di capire i propri fabbisogni finanziari e che sappiano pianifica- re le attività presenti ma soprattutto quelle future), e verifica l’ammissibilità all’MCC “ FONDO PUBBLICO DI GARANZIA” condizione assolutamente necessaria, al fine di 1) abbattere i costi 2) ottenere nuova finanza.


    Attività del check up finanziario: 

    1) Analisi ammissibilità all’MCC; 

    2) Analisi del plafond già utilizzato; 

    3) Analisi della centrale rischi ultimi tre anni; 

    4) Analisi della centrale bilanci. 


    La finanziabilità delle aziende, che dopo il check up finanziario sono meritevoli di essere finanziate, sarà con finanziamenti: chirografari e/o ipotecari, a medio e lungo termine, oppure, leasing finanziario o leasing operativo, questa attività permette di ottenere finanziamenti congrui alle esigenze dell’azienda con costi bassi grazie a soluzioni ricercate su una gamma vastissima di prodotti e personalizzate da parte di qualificati esperti.